Ossobuco con gremolada di basilico e risotto allo zafferano

Tempo di preparazione lungo
Tempo di preparazione lungo
Difficile
Difficile
Italiana
Italiana
Secondo
Secondo
Carne
Carne

Ingredienti

4
ossibuchi di vitello
3 cucchiai da tavola di
farina
50 g di
burro
1
cipolla
1
carota tagliata a cubetti
1 gambo
sedano
15 dl de
vino bianco
1 scatolette di
ELVEA Polpa di pomodoro
1
limone
1 ramoscelli
verse basilicum
2 tazzina
riso da risotto
1
cipolla
2 dl de
vino bianco
10 dl de
brodo di volatili
1 bustina
zafferano
50 g di
parmigiano
pepe
sale
olio d'oliva
4
Persone

Preparazione

  • Asciuga gli ossibuchi con carta da cucina. Passali nella farina. Fai fondere il burro in una padella. Fai cuocere gli ossibuchi fino a quando imbruniscono su entrambi i lati. Togli la carne dalla padella.
  • Fai soffriggere cipolla, carota e sedano. Aggiungi il vino, il sugo di vitello e la polpa di pomodoro. Rimetti nella padella gli ossibuchi e porta a ebollizione.
  • Abbassa la fiamma. Fai cuocere la carne, coperta, per 2 ore. Nel frattempo pulisci il limone e grattugiane la scorza gialla. Trita molto finemente l’aglio. Stacca le foglioline dal rametto di basilico e trita finemente anche queste. Mescola la scorza di limone grattugiata con l’aglio e il basilico. Questa è la tua gremolada.
  • Aggiusta il sapore dell’ossobuco con pepe e sale e cospargilo della gremolada al basilico. Ottimo con il risotto allo zafferano.
  • Fai soffriggere per 5 minuti in olio d’oliva, su fiamma bassa, il riso da risotto con la cipolla tagliata sottile. Aggiungi lo zafferano e mescola regolarmente.
  • Bagna con il vino bianco e aggiungi un mestolo di brodo caldo. Fai assorbire, mescolando regolarmente. Continua ad aggiungere brodo fino a quando il riso è cotto. Ci vogliono ca. 18 min.
  • Mescola al risotto la panna e il parmigiano, fino a ottenere un composto cremoso. Condisci con pepe e sale.
Prodotti ELVEA in questa ricetta